CARMEN, secondo l’Orchestra di Piazza Vittorio

carmen2

Liberatoria. Questa è la parola che meglio definisce la Carmen dell’Orchestra di Piazza Vittorio. Spogliata del dramma tanto da rendere privo di pathos l’acme tragico dell’uccisione della proverbiale stragista di cuori, rompe tutti i clichét che l’opera originale condensa, mettendoli alla berlina senza per questo far ricorso al cinismo.

Al contrario l’arma più usata è l’intelligenza, che intrecciata alle straordinarie doti musicali, alla conoscenza delle tante tradizioni su cui si fonda l’Orchestra e alla semplicità con la quale tutte queste doti vengono usate in scena, produce un risultato benefico.

Read More

Annunci